Viaggi: scopri come caricare i bagagli in auto

Quando si affronta un lungo viaggio, o anche un semplice weekend, esistono delle accortezze su come sistemare i propri bagagli nell’auto che, se rispettati, potrebbero salvarvi la vita. Scopri quali sono in questa piccola guida!

E’ iniziata la primavera e con l’allungarsi delle giornate si sta aprendo anche la stagione delle partenze. Molti sanno che in questi casi è giusto controllare il proprio mezzo prima di mettersi in marcia , ad esempio verificando lo stato dei pneumatici, del motore o delle le luci. C’è pero un altro aspetto, spesso sottovalutato, che se osservato potrebbe salvarvi la vita in caso di incidente:la disposizione dei bagagli.

In caso di incidente, infatti, una valigia può trasformarsi in un vero e proprio proiettile! Per questo è importante:

- Sistemare gli oggetti più pesanti nel vano di carico, riempiendo gli spazi rimasti vuoti con le borse più piccole e morbide, in modo da occupare tutto lo spazio e rendere più compatti e fermi i bagagli;

- Evitare di riporre oggetti sulla cappelliera: in caso di brusca frenata, infatti, quegli stessi oggetti si renderebbero pericolosi per i passeggeri;

- Tenere triangolo e casacca catarifrangente a portata di mano, in modo da evitare – in caso di necessità – di svuotare tutto il vano bagagli per recuperarli;

- Adeguare le luci a seconda della quantità di bagagli trasportati: sovraccaricando la parte posteriore dell’auto, infatti, anche la calibratura dei fari potrebbe essere alterata, trasformando i fari anabbaglianti in abbaglianti. Per risolvere questo problema vi basterà quindi regolare l’assetto delle luci in base alla quantità di bagagli trasportati, così da non infastidire gli altri automobilisti alla guida.